26 Gennaio 2021
News
percorso: Home > News > PRIMA CATEGORIA

PRIMA CATEGORIA: PLAY-OFF INFLUENZATI DALLA SERIE D, PLAY-OUT INVARIATI

30-09-2020 11:30 - PRIMA CATEGORIA
CUNEO (CN) – Il comitato regionale LND ha ratificato i meccanismi di promozione e retrocessione per tutti i campionati di sua competenza organizzati nell’appena iniziata stagione 2020/21.
Per quanto riguarda la Prima categoria, quasi tutto invariato rispetto alle regole dello scorso campionato, non portato a termine causa Covid-19.

Ovviamente la vincitrice della Prima categoria verrà promossa in Promozione, così come l’ultima classificata andrà in Seconda categoria.
L’elevato numero di formazioni piemontesi e valdostane presenti in serie D, ben nove, influisce sullo svolgimento dei play-off, a cui si qualificano 2.a, 3.a, 4.a e 5.a classificata con abbinamento 2-5 e 3-4, a meno che fra le due formazioni non ci sia una distanza di 8 o più punti; in tal caso la formazione meglio classificata accede direttamente al turno successivo.
Nell’ipotesi in cui la 2.a classificata abbia almeno 8 punti di vantaggio sulla 3.a, in quel girone i play-off non si svolgeranno e la 2.a classificata accederà direttamente alla fase successiva.
Nella prima fase di play-off, si gioca in casa della meglio classificata con tempi supplementari in caso di parità al 90’, e passaggio del turno della formazione ospitante in caso di parità al 120’.
La seconda fase play-off vede la composizione di un quadrangolare (vincenti prima fase gironi A-B-C-D) e di un triangolare (E-F-G).
Qui entra in gioco il numero di formazioni regionali che, eventualmente, retrocederanno dalla Serie D.
In caso di nessuna retrocessione, la prima e la seconda classificata del quadrangolare, insieme alla vincente del triangolare seconda fase sono promosse in Promozione.
In caso di una retrocessione, vanno in Promozione vincente quadrangolare e vincente triangolare.
In caso di due retrocessioni, si giocherà una finale play-off fra vincente quadrangolare e vincente in triangolare per mandare in Promozione una sola formazione.
Nell’ipotesi peggiore, ovvero almeno tre se non quattro retrocessioni dalla D, la 2.a fase play-off è annullata d’ufficio.

Riguardo i play-out, questi coinvolgeranno 12.a, 13.a, 14.a e 15.a classificata di ciascun girone di Prima categoria.
Anche qui è in vigore la regola degli 8 punti, che garantisce la salvezza alla meglio classificata facendo gli abbinamenti 12-15 e 13-14.
Nel caso in cui i play-out dovessero disputarsi, la partita si gioca in casa della meglio classificata: parità al 90’ e supplementari, parità al 120’ e retrocessione per la formazione ospitata.


Fonte: A.E. - Ufficio Stampa Boves Mdg © riproduzione riservata
NEWS
AUGURI DI BUON NATALE A TUTTI!
23-12-2020 12:30 - NEWS GENERICHE
[]
Ci sarebbe piaciuto poterlo fare di persona, magari al termine di una partita o dopo una seduta di allenamento.
Il nostro impegno è stato e rimane alto, anche in questa fase in cui l'attività è sosp...
[stampa] [facebook] [Twitter] [WhatsApp]
[ ]
AGGIORNATO IL...
Ultimo aggiornamento
20:35 17/01/2021

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio