18 Agosto 2022
News
percorso: Home > News > PRIMA CATEGORIA

VIVERE IL CALCIO CON BRIO

29-06-2022 09:25 - PRIMA CATEGORIA
BOVES - Piazza Italia, il Santuario di Madonna dei Boschi, la salita dei Cerati. A queste istituzioni bovesane va aggiunto Maurizio Cavallera, da tutti conosciuto come Brio, che vuoi per il negozio di famiglia in Piazza dell'Olmo, vuoi per il calcio, è amato ed apprezzato da tutti ai piedi della Bisalta.
Lo scorso 5 giugno, in quella che è la sua seconda casa, l'impianto sportivo "Renato Boggione", Brio ha dato l'addio al calcio giocato dopo 221 presenze ufficiali con la "sua" maglia.
Maurizio è il Boves, il Boves è Maurizio: società e giocatore si fondono come raramente accade nel calcio locale.
Carta bianca a Brio per la sua ultima intervista da giocatore...e dopo una stupenda festa con compagni di squadra, dirigenti e parenti in quella che è una famiglia allargata.

Nel settembre 2000 venivi tesserato per la formazione Esordienti dell'A.C. Boves, nel giugno 2022 l'addio al calcio giocato sempre a Boves: sei soddisfatto della tua carriera?
"Moltissimo! Quando iniziai a giocare non avrei immaginato di rimanere in campo per oltre venti anni, facendo tutta la trafila giovanile in quello che era l'A.C. Boves, con le mitiche maglie blu e bianche.
Ho sfidato e lottato con grandi avversari, giocato in centinaia di campi di tutta la provincia e la regione, togliendomi enormi soddisfazioni
".

Quali sono state le emozioni più forti che hai vissuto?
"Senza dubbio la finale play-off di Prima categoria a Corneliano d'Alba: 10 giugno 2012, 4 a 2 al Bevingros Eleven (gol di Amos Pepino, doppietta del fratello Igor e sigillo di Mauro Barale) coronando una grandissima stagione festeggiando l'approdo in Promozione.
Quella era una squadra davvero forte, c'era già capitan Marzio Raimondi ed era un grande gruppo comandato da mister Mario Volcan, persona a cui devo tanto e di cui non ho mai dimenticato i preziosi insegnamenti.
Altro magnifico ricordo la finale play-off di Seconda categoria vinta 3 a 0 nel maggio 2008, a Busca contro il Paesana, sotto una pioggia torrenziale
".

Ci sono persone con cui hai legato di più?
"Ho sempre avuto un buon rapporto con tutti i miei allenatori, dal già citato Volcan passando per Roberto De Simone, Daniele Parola, l'attuale Pier Calandra e Marco Destefanis (attuale allenatore nelle giovanili del Boves MdG) con cui esordì in Prima squadra nell'ottobre 2005, in Seconda categoria contro il Cervasca, quando dovevo ancora compiere diciassette anni.
A livello di compagni di squadra è impossibile scrivere una lista, primo perchè di sicuro dimenticherei qualcuno, secondo perchè i legami cuciti nello spogliatoio ed in campo ad oggi sono ancora fortissimi con tanta gente.
Un ricordo speciale va ad alcune persone che purtroppo non ci sono più, come Valter Giuliano e sua moglie Daniela, nonchè l'indimenticabile guardialinee "Dreia" Pellegrino e Sergio Barale, venuto a mancare per un malore in tribuna proprio durante una partita del Boves nel 2013
".

Secondo te com'è cambiato il calcio da inizio millennio ad oggi?
"Se guardiamo ad alto livello, la tecnologia ha modificato il calcio professionistico: ormai c'è una totale conoscenza dell'avversario, ci sono diverse soluzioni tattiche per ogni situazione e non si improvvisa più nulla.
A livello dilettantistico per me sono pochi i cambiamenti: occorre sempre avere idee, essere fisicamente pronti, creare un gruppo solido ed allenarsi bene perchè la domenica è lo specchio del lavoro che si svolge in settiman
a".

Sono più le soddisfazioni o i rimpianti?
"Il vero rimpianto è quello di non aver mai vinto direttamente un campionato, non lo nascondo.
Oltre alle due finali play-off vinte con il Boves e già menzionate, nel 2018 vinsi quelli di Seconda con il Bisalta ma il primo posto non è mai arrivato e mi spiace perchè al calcio ho dato tanto.
Prevalgono però le soddisfazioni, dal non aver mai ricevuto un cartellino giallo o rosso in campo per proteste, al non essere mai stato allontanato da nessuna delle squadre in cui ho giocato; anche al Fontanelle ed al Bisalta, sia il mio arrivo che la mia partenza sono state di comune accordo
".

Ora che non scenderai più in campo, proseguirai nel ruolo di dirigente?
"Il Boves è parte della mia vita, chi mi sta intorno lo sa bene a partire dalla mia famiglia.
Sono davvero legato all'attuale spogliatoio dove Pier Calandra, Fulvio Manzone e la dirigenza hanno creato e stanno mantenendo un gruppo magnifico in cui ci sono giocatori esperti, giovani dal sicuro avvenire e tanta voglia di divertirsi in campo e fuori.
Voglio dare una mano alla società cui sono legato, questo è sicuro, ma voglio anche dedicarmi a mia moglie Sara, ai piccoli Joshua e Tommy ed anche alla mountain-bike, perchè dopo tanti anni avere la domenica libera è una risorsa preziosa.
Mi conosco e comunque so che rimarrò nel Boves, questo è sicuro!".


Fonte: A.E. - Ufficio Stampa Boves Mdg © riproduzione riservata
NEWS
PRIMA SQUADRA INSERITA NEL GIRONE F DI PRIMA CATEGORIA E NEL TRIANGOLARE 20 DI COPPA PIEMONTE
30-07-2022 10:20 Fonte: A.E. - Ufficio Stampa Boves Mdg © riproduzione riservata - PRIMA CATEGORIA
[]
CUNEO - Per la stagione 2022/23 il Boves MdG è stato collocato nel girone F di Prima categoria e nel triangolare 20 di Coppa Piemonte.

Con qualche giorno di anticipo il comitato regionale LND ha uff...
[icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
PRIMA SQUADRA, ECCO LUCAS PEDRO BIASOTTI E LORENZO MACAGNO
18-07-2022 12:20 Fonte: A.E. - Ufficio Stampa Boves Mdg © riproduzione riservata - PRIMA CATEGORIA
[]
BOVES - Altri due nuovi giocatori per la Prima squadra del Boves MdG allenata da Pier Calandra: si tratta di Lucas Pedro Biasotti e Lorenzo Macagno.
Nato a Buenos Aires nell'agosto 1996, Lucas Pedro...
[icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
GIOVANILI AGONISTICHE, GLI ALLENATORI PER LA STAGIONE 2022/2023
13-07-2022 10:30 Fonte: A.E. - Ufficio Stampa Boves Mdg © riproduzione riservata - SETTORE GIOVANILE AGONISTICO
[]
BOVES - Bruno Martini, responsabile del Settore Giovanile del Boves MdG, ufficializza i nomi degli allenatori delle formazioni agonistiche rossoblu per la stagione sportiva 2022/2023.

Juniores Under...
[icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
PRIMA SQUADRA, UFFICIALI GLI ARRIVI DI PEPINO, SEVESO, PORQUEDDU E GIULIANO
05-07-2022 16:35 Fonte: A.E. - Ufficio Stampa Boves Mdg © riproduzione riservata - PRIMA CATEGORIA
[]
BOVES – Prende forma la Prima squadra del Boves MdG per la stagione sportiva 2022/2023, che ufficializza quattro nuovi innesti.
Torna a Boves uno dei giocatori più importanti della storia recente r...
[icona per stampare] [icona di Facebook] [icona di Twitter] [icona di WhatsApp]
[ ]
AGGIORNATO IL...
Ultimo aggiornamento
11:30 11/08/2022

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio